Archivi del mese: maggio 2017

CONSODATA di Roma in sciopero

Lavoratori CONSODATA di Roma in sciopero contro la gravissima decisione dell’Azienda a chiudere la sede di Roma ed il trasferimento dei lavoratori a Milano, quale progetto che nasconde licenziamenti coatti contrariamente alle dichiarazioni dell’amministratore delegato della capogruppo ITALIAONLINE sul rilancio della società attraverso una riorganizzazione per immetterla sul mercato.

TIM: facciamo il punto

Nella giornata del 23 maggio, la Segreteria Nazionale UILCOM ha riunito le proprie Strutture Regionali per fare il punto sulle dinamiche aziendali di TIM. Il confronto è avvenuto mettendo in evidenzia i molteplici aspetti che da tempo si vivono nei rapporti con quest’azienda, sia nell’ambito della quotidianità sia nello scenario più generale. L’analisi è partita confermando il giudizio favorevole su quanto emerso sulle linee guida del Piano Industriale – gli importanti investimenti (12 Mld dei quali 1 dedicato alle aree di [...]

RAI: Vademecum sulle iniziative di sciopero

Le scriventi Segreterie Nazionali ricordano alle colleghe ed ai colleghi di aver promosso una azione di sciopero che prevede:dal 1 al 14 giugno 2017 compresi – Blocco delle prestazioni accessorie (straordinari, reperibilità, Sesta Giornata (NL)) 8 giugno 2017 – Sciopero Nazionale Intero Turno di LavoroPossono aderire alle iniziative di sciopero tutti i lavoratori rientranti nel CCL “Quadri, Impiegati, Operai delle Aziende del Gruppo Rai (Rai, Rai Way, Rai Com, Rai Cinema)” indipendentemente dalla tipologia di assunzione (T empo Indeterminato, T [...]

RAI: Inserire CCNL nell’ordine del giorno CDA

Le scriventi OO.SS., hanno indetto uno sciopero nazionale per il giorno 8 giugno 2017, con blocco delle prestazioni aggiuntive dal 1 giugno 2017 al 14 giugno compresi, per rivendicare il rinnovo del contratto nazionale di lavoro scaduto da 40 mesi e per denunciare una condizione di insostenibile blocco dell’azienda. Il confronto Contrattuale, come è noto, si è interrotto su una proposta aziendale che non considerava i tre anni passati e che parlava di aumento dei minimi salariali solo a [...]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi