Gepin: Il Committente si impegni a salvaguardare l’occupazione

Gepin: Il Committente si impegni a salvaguardare l’occupazione

COMMESSA ACQUIRENTE UNICO:
IL COMMITTENTE SI IMPEGNI A SALVAGUARDARE L’OCCUPAZIONE.

Nell’incontro sindacale svolto nella giornata del 22 maggio l’Azienda ha comunicato alle OO.SS SLC – UILCOM- UGLTELECOMUNICAZIONI e successivamente alla Rsu la volontà da parte del committente della commessa Acquirente Unico di recedere dal contratto con la Gepin contact e di assegnare l’attività di gestione del call center alla società Exprivia già in RTI con la Gepin contact per la gestione dei servizi di AU.

Tale decisione del committente è conseguenza delle vicende societarie e della relativa instabilità della società Gepin Contact che non riuscirebbe più a garantire i livelli di servizio previsti.

Sulla commessa sono ad oggi in forza circa 37 lavoratori.

Le OO.SS hanno espresso la forte preoccupazione in merito all’evidente problema occupazionale che la cessazione dell’attività produce poiché non pare possibile che i lavoratori possano ad oggi essere riallocati su ulteriori attività- peraltro la tenuta della Gepin contact con in corso la richiesta di concordato in continuità, non garantisce una solida base occupazionale.

Richiamiamo pertanto alla responsabilità sociale il committente il quale non puo’ non farsi carico dei lavoratori. Non più tardi di qualche mese fa è stata approvata la norma di legge sulla clausola sociale nelle attività di call center che sancisce un principio primario, ossia che in caso di cambio di appalto si garantisce la continuità occupazionale degli addetti all’appalto. Pertanto ci attiveremo come OO.SS affinchè questo principio venga applicato anche nel caso dei lavoratori della Gepin contact al fine di salvaguardare l’occupazione e individuare soluzione per la continuità lavorativa di queste 37 persone.

SEGRETERIE TERRITORIALI ROMA E LAZIO
SLC-CGIL   UILCOM UIL   UGL TELECOMUNICAZIONI

Condividi questo post


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi