Archivi del mese: ottobre 2017

RAI: Comunicato Unitario

Le Segreterie Nazionali delle Organizzazioni Sindacali, nella disamina puntuale ancora non conclusa, del testo presentato dall’azienda in merito alla rinnovazione contrattuale, hanno verificato la grande distonia rispetto alla piattaforma presentata ed al conseguente lavoro delle commissioni. Riconfermando la piattaforma votata dai lavoratori quale testo base per proseguire nel percorso di confronto contrattuale, le Segreterie verificheranno nei prossimi giorni con la controparte se esistono gli elementi per definire la ripresa del confronto plenario. LE SEGRETERIE NAZIONALISLC-CGILFISTEL-CISLUILCOM-UILUGL TELECOMUNICAZIONISNATERLIBERSIND CONFSAL Download

WIND TRE: Comunicato ai lavoratori

Nella mattinata di ieri si è svolto a Roma l’incontro tra azienda, Segreterie Nazionali e territoriali di SLC CGIL, FISTEL CISL e UILCOM UIL e il coordinamento RSU. L’incontro aveva ad oggetto la verifica della situazione aziendale in seguito alla fusione delle due aziende WIND e H3G. Le Segreterie Nazionali hanno chiesto quale strategia sia stata messa in campo da WIND TRE per affrontare il mercato, come l’azienda si pone rispetto al futuro della rete 5G e come procede il [...]

JOBS ACT: Sentenza del Tribunale di Roma

“Il Tribunale di Roma apre uno spiraglio alla tutela della professionalità acquisita dal lavoratore, anche in seguito alle modifiche dell’art.2103 c.c. disposte dal jobs act. Infatti, se è vero che il datore può procedere al demansionamento mantenendo il livello retributivo posseduto dal lavoratore , è anche vero che è vietata la privazione totale delle mansioni. Neanche la generalizzata situazione di crisi aziendale legittima la forzata inattività: il Tribunale ha ribadito che , anche in questo caso, occorre uno specifico [...]

SKY: Lettera ai lavoratori

Abbiamo indetto per il giorno 31 ottobre uno sciopero nazionale di tutte le lavoratrici ed i lavoratori di Sky Italia e Sky Network Service. Lo sciopero è indetto per protestare contro il licenziamento e la pesantissima riorganizzazione che sta colpendo centinaia di vostri colleghi. Come Sindacati abbiamo tentato in ogni modo di contraste e comunque ridurre gli effetti della riorganizzazione aziendale. A nulla sono valse proposte di dettaglio e disponibilità dei singoli colleghi a trovare soluzioni senza che vi fossero licenziamenti e [...]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi