Archivi del mese: Marzo 2019

RAI: Comunicato

Nell’incontro del 28 marzo con l’Amministratore Delegato, parlando delle prospettive prefigurate nel Piano Industriale, le scriventi hanno evidenziato come l’azienda debba cambiare radicalmente per superare l’attuale stallo gestionale ed organizzativo. Al ritardo rispetto all’attuazione del Piano industriale (assetto e perimetro produttivo, organico, formazione, mezzi e tecnologie) si sommano le disfunzionalità di un sistema lento ed eccessivamente burocratico. La disfunzionalità della gestione, i troppi riporti, si stanno scaricando in maniera pesante sulle lavoratrici ed i lavoratori che noi rappresentiamo, basti dire che [...]

RAI: Incontro AD

Le Segreterie Nazionali Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil, Ugl Informazione e Libersind-Confsal hanno incontrato l’Amministratore Delegato e il Direttore Generale della Rai assistiti dalla Direzione del Personale. L’AD, anticipando che sarà disponibile a proseguire il confronto con maggiore dettaglio successivamente alla sua audizione presso la Commissione Parlamentare di Vigilanza, ha inquadrato i punti principali del Piano Industriale:La costituzione delle nuove direzioni orizzontali per razionalizzare lo sviluppo dei contenuti. La costituzione di una testata multipiattaforma per uno sviluppo dell’informazione su tutti [...]

COMUNICATO HIPPOGROUP ROMA CAPANNELLE

“CAVALLI AL TONDINO” LA TRADIZIONE DELL’IPPODROMO CAPANNELLE… CONTINUA LA STORIADopo un lungo periodo di crisi che ha visto l’apertura di una procedura di licenziamento collettivo per cessata attività della società Hippogroup Roma Capannelle e dopo numerosi incontri con le Istituzioni per scongiurare la fine della tradizione ippica romana, in data odierna la Società Hippogroup Roma Capannella ha comunicato la revoca della procedura di mobilità e la ripresa dell’attività agonistica. Possiamo dire che la fine di questo momento drammatico e pieno di incertezze [...]

RAI: Richiesta di incontro su canone

Le scriventi OO.SS., in attesa di comprendere se nel Piano industriale sia prevista una opportuna riorganizzazione della Direzione RAI Canone, fanno richiesta di un incontro urgente. Dopo gli anni passati dalla modifica normativa sulla raccolta del Canone, in assenza di scelte innovative, i problemi si stanno acuendo, infatti all’organico ridotto e disomogeneo sul territorio e all’assenza di una nuova mission capace di valorizzare e rilanciare tutte le professionalità che operano all’interno della Direzione e delle Sedi regionali, si aggiunge la [...]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi