Produzione cineaudiovisiva e doppiaggio in riferimento all’emergenza Covid19

Produzione cineaudiovisiva e doppiaggio in riferimento all’emergenza Covid19

Roma, 11 marzo 2020

Spett. le Protezione Civile

c.a. Coordinatore del Comitato Tecnico-Scientifico,
Dott. Agostino Miozzo

c.a. Commissario straordinario per la gestione
dell’emergenza Coronavirus,
Dott. Angelo Borrelli
via pec

Oggetto: Produzione cineaudiovisiva e doppiaggio in riferimento all’emergenza Covid19 (DL n. 6/2020, convertito in Legge n. 13/2020, DPCM 8 marzo 2020 e DPCM 9 marzo 2020).

Egregio Dottor Miozzo,
Egregio Dottor Borrelli,

Le scriventi OO.SS. chiedono, con specifico riferimento alle attività di ripresa cineaudiovisiva sui set, in esterni e in interni, e di doppiaggio, su tutto il territorio nazionale, chiarimenti circa le misure da adottare, ovvero se non sia necessario, per la vigenza dei DPCM in oggetto, sospendere le attività.
Le riprese cineaudiovisive prevedono ruoli e attività che non permettono, a nostro avviso, il mantenimento delle distanze interpersonali previste dai suddetti DPCM tra personale tecnico, artistico e maestranze.

Il doppiaggio si basa sulla prestazione di diverse figure professionali, artistiche e tecniche eseguita nelle sale di doppiaggio, insonorizzate. Nella stessa giornata artisti e tecnici possono svolgere fino a 4 turni di doppiaggio, non sempre presso la stessa sala. Potenzialmente i 4 turni si potrebbero svolgere in 4 sale di 4 aziende diverse.

Con l’emergenza di cui all’oggetto molte produzioni cinematografiche e sale di doppiaggio hanno potenziato l’attenzione all’applicazione delle norme previste dal T.U. 81/08, ma non abbiamo certezza che lo standard di attenzione sia omogeneo.
Registriamo, comunque, la sospensione dell’attività motu proprio da parte di molte aziende di entrambi i settori. Vorremmo dare supporto tecnico-scientifico a queste e direttive certe a quante non hanno ancora preso tale decisione.

Nell’esprimere il nostro più vivo apprezzamento per il lavoro importantissimo che state conducendo in questa fase drammatica, saremo grati di una vostra risposta in tempi utili a dare certezza al settore. Inviamo i nostri migliori saluti.

SLC – CGIL

Emanuela Bizi
Umberto Carretti

FISTEL – CISL

Fabio Benigni

UILCOM – UIL

Giovanni Di Cola

Condividi questo post


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi